Mosca, via Usaceva, 33/4

Mosca, via Lobachevskogo, 20

Tre di quattro cittadini russi pensano che maternità surrogata sia accettabile

19.12.2013
Tre di quattro cittadini russi pensano che maternità surrogata sia accettabile

Una ricerca effettuata in Ottobre 2013 dal Centro Russo Statale per lo Studio dell’Opinione Pubblica (VTsIOM) mostra che tre di quattro cittadini russi pensano che maternità surrogate sia accettabile. Il 60% dice che tale pratica deve essere permessa solo quando persone non sono in grado di concepire bambini in modo naturale a causa di patologie mediche, mentre solo il 16% dice che maternità surrogata è normale se genitori prospettivi vogliono avere un figlio mediante tale procedura.

Il 20% è completamente contro di maternità surrogata. Vale notare che gli intervistati con istruzione media sono meno toleranti a questa pratica che quelle con istruzione (il 30% verso il 15%).

Il 51% è sicuro che madre surrogate lo fanno per un motivo buono, siccome aiutano a diventare genitori a coppie infertili. Gli supporta il 59% di russi all’età di 18-34 anni ed il 40% di persone all’età superiore a 60.

Mentre il 25% dice che si sarebbe rivolto alle servizi della madre surrogate se fosse infertile, il 45% risponde che avrebbe adottato un figlio e il 30% è in dubbi.

Back to the list