Mosca, via Usaceva, 33/4

Mosca, via Lobachevskogo, 20

La tecnica dell’utero artificiale – realtà o fantasia?

27.08.2014
La tecnica dell’utero artificiale – realtà o fantasia?

Alcuni anni fa la fecondazione extracorporea e, in particolare, la maternità surrogata sono state considerate una cosa fantastica. Ora possiamo dire con certezza che queste tecniche di trattamento infertilità sono ampiamente utilizzate e hanno aiutato a molti bambini a vedere la luce!

Con la scienza che sviluppa veloce, ben presto è il momento in cui le donne, che non sono in grado di rimanere incinte per qualisiasi raggione, diventeranno madri. Gli scienziati ritengono che già nei prossimi 30 anni l’ectogenesi viene in aiuto alle donne che non sono in grado di gestare un bambino per questo o quel motivo. Si tratta di una tecnica unica per far crescere un embrione in un utero artificiale. Gli scienziati hanno lavorato su di esso per 13 anni. Già all'inizio del 21 ° secolo hanno creato un utero artificiale con uno speciale tessuto sintetico ed hanno fatto un esperimento sugli animali, il che hanprodotto diverse generazioni di topi. Però non l’hanno provato sugli esseri umani perché non hanno permesso per tale esperimento.

Naturalmente, come ogni tecnica innovativa l’ectogenesi ha sostenitori e oppositori. Quelli che la sostengono dicono che diventerà un rimedio per tutte le donne che non possono portar in seno un bambino. Inoltre, la tecnica contribuirà a monitorare lo sviluppo del bambino di fuori del corpo della madre. Quelli che si oppongono a questa tecnica sono preoccupati più per l'aspetto estetico dicendo che la procedura "insulta" l'idea di maternità, la priva di emozioni positive e distrugge il legame naturale tra la madre ed il bambino.

Tuttavia, abbiamo sentito le stesse dichiarazioni sulla maternità surrogata - l'unica tecnica che dà la possibilità di avere figli alle donne affette da forme gravi di infertilità.

Back to the list